Etna: trek sulle pendici di un vulcano attivo 

Camminare sul più alto vulcano attivo d’Europa può essere davvero un’esperienza unica e se a questo si aggiunge l’aspetto culinario dedicato alla visita di Bronte e delle sue aziende del pistacchio più famoso del mondo allora il viaggio assume una peculiarità ancor più marcata. Vari percorsi sulle pendici dell’Etna porteranno a vari punti d’interesse come i Monti Sartorius, il Monte Spagnolo e la vetta del vulcano. Il territorio, frutto della complessa e continua attività vulcanica dei secoli passati, regalerà passo dopo passo vedute straordinarie e scorci sul paesaggio sottostante.

Sicilia, Etna, Vulcano

1 GIORNO Catania – Dintorni dell’Etna

Ritrovo dei Sig. Partecipanti a Catania e giro panoramico della città prima di spostarsi per la sistemazione in hotel nella zona di Nicolosi o dintorni. Pranzo libero durante il giorno, cena e pernottamento in hotel.

 

2 GIORNO Dintorni dell’Etna – Pietracannone – Rifugio Citelli – Monti Sartorius

Colazione in hotel e partenza spostamento presso Pietracannone da dove inizia il trekking mattutino. Tre ore di camminata circa per ammirare quello che un tempo era il percorso usato dai muli e dai pastori per portare il ghiaccio dalle fosse della neve a valle per usarlo per fare le granite. Alla fine del trekking, pranzo libero e spostamento al secondo punto di partenza, il Rifugio Citelli di Sant’Alfio, per il trekking pomeridiano di circa due ore. Qui ci si immerge nel territorio lavico con alternanza di boschi e colate fino a raggiungere i monti Sartorius, meta del trekking. Dopo il rientro al Rifugio, ritorno in hotel per la cena e il pernottamento.

 

 3 GIORNO Dintorni dell’Etna – Randazzo – Monte Spagnolo – Bronte 

Dopo la colazione, trasferimento a Randazzo, punto di inizio della camminata di circa cinque ore che conduce a Monte Spagnolo. Pranzo libero durante il giorno. La peculiarità del percorso, oltre al sempre presente selvaggio e variopinto, è la faggeta che si trova lungo di esso, la più grande dell’Etna. Sulla via del rientro in hotel, tappa a Bronte per visitare un’azienda che produce il famoso pistacchio locale. Cena in hotel e pernottamento.

 

4 GIORNO Dintorni dell’Etna – Rifugio Sapienza – Vetta  

Prima della partenza, colazione nella struttura. Arrivo al Rifugio Sapienza in navetta e successivamente proseguimento con funivia a Montagnola dove si sale ancora in navetta per giungere alla Torre del Filosofo e, con la presenza della guida vulcanologica, si prosegue fino al cratere in vetta con trekking sull'orlo. Pranzo libero durante il giorno. Rientro all'albergo per la cena e il pernottamento. 

 

5 GIORNO Catania – partenza

Dopo la colazione termine dei servizi.

Etna
Etna

foto di A.Costa

press to zoom
Etna
Etna

foto A.Costa

press to zoom
Etna, Sicilia
Etna, Sicilia

press to zoom
Etna
Etna

foto di A.Costa

press to zoom
1/6