Liguria: Cinque Terre e balene 

La Liguria è famosa per il mare e per la sua stretta forma che la intrappola tra questo e la montagna. Con questo itinerario si toccheranno entrambi. Inizio con uno spettacolare visita in mare aperto per il whale watching, attività ormai praticata in molte zone del mondo per permettere l’osservazione da vicino di balene, delfini e molti altri cetaceo che popolano il mare. Sarà un’esperienza indimenticabile. Dopo il mare si passerà alla montagna con un trekking mozzafiato alle Cinque Terre che condurrà sì ad un’altitudine maggiore, ma con il blu marino sempre presente in fondo alle scogliere a picco sulle onde.

cetacei in Liguria

1 GIORNO Genova – La Spezia

Ritrovo in mattinata a Genova in pullman. All'arrivo, pranzo libero e spostamento al Porto Antico per l’imbarco sul battello preposto all'escursione in mare aperto per l’avvistamento di varie specie di cetacei. Balene, delfini e molti altri giganti marini meno conosciuti sono l’oggetto dell’avvistamento che è coadiuvato dalle spiegazioni di esperti del settore. Rientro al porto dopo circa quattro ore e spostamento a La Spezia con sistemazione in hotel e cena.

 

2 GIORNO La Spezia – Cinque Terre – Genova

Dopo la colazione partenza di prima mattina col treno in direzione Riomaggiore da dove parte il percorso di trekking delle Cinque Terre. Durante la giornata di attraversano i paesi di Manarola, Corniglia e Vernazza prima di giungere a Monterosso. In base all'agibilità dei sentieri si cammina su strade in continua salita e discesa tra montagna e mare che regalano scorci stupendi su uno dei più famosi percorsi escursionistici italiani. Pranzo libero durante il giorno e, dopo l’arrivo a Monterosso, partenza in pullman per Genova. Fine dei nostri servizi.

Cinqueterre