Abruzzo: trek sulle orme dell'orso 

Itinerario di trekking che si unisce all’avvistamento di fauna selvatica. Il percorso dell’escursionista si incrocia con quello dell’orso e del camoscio grazie ad attività ed escursioni dedicate al loro avvistamento. All’interno della splendida cornice del Parco Nazionale d’Abruzzo la natura con le sue montagne, i boschi e i laghi regalerà emozioni e adrenalina grazie alla possibilità di osservare gli animali selvatici nel loro habitat naturale. Inoltre, si potrà assaporare la cucina tipica locale toccando con mano anche l’accoglienza e la semplicità della gente che ci accoglierà nel migliore dei modi per lasciando un ricordo indimenticabilmente positivo di questa terra ricca di storia e cultura.

orso abruzzo.jpg

1 GIORNO  Pescasseroli

Appuntamento dei Sig. Partecipanti a Pescasseroli. Pranzo libero. All'arrivo, appuntamento alle ore 15 con la guida e sistemazione in albergo. In serata breve spostamento in auto sino al punto di partenza del sentiero e attività di osservazione dell’orso sino al tramonto. Cena con prodotti locali e pernottamento.

 

2 GIORNO Pescasseroli – Osservazione mattutina – Agriturismo – Trekking 

Dopo una ricca prima colazione incontro con le guide e breve spostamento in auto per le attività di osservazione dell’orso all'alba. Al rientro, una breve pausa per un caffè ci offre la possibilità di ritirare il pranzo al sacco e di incontrare i proprietari di una nota azienda agrituristica per entrare a contatto con le realtà del Parco e comprendere lo straordinario fenomeno di coesistenza che è in atto da secoli nel territorio dell’Appennino Centrale. Dopo il pranzo partenza per una lunga escursione in quota sino al tramonto. Lungo il percorso verranno evidenziati gli aspetti legati alla biologia dell’orso e i segni del suo passaggio. Dopo circa due ore di cammino arriveremo sui punti di osservazione dell’orso. In serata rientro a valle, cena e pernottamento.

 

3 GIORNO Pescasseroli – Osservazione mattutina – Bisegna – Trekking 

Dopo la prima colazione incontro con le guide e breve spostamento in auto per le attività di osservazione dell’orso all’alba. Attraverseremo un’ambiente affascinante e selvaggio per ridiscendere tutta la valle e raggiungere il centro abitato di Bisegna. La visuale è sempre panoramica e in condizioni ottimali di visibilità sarà possibile scorgere il Gran Sasso d’Italia, il Velino e la Majella. Lungo l’itinerario non è impossibile l’incontro con la grande fauna del Parco. Nel tardo pomeriggio rientro a Pescasseroli per la cena e il pernottamento.

 

4 GIORNO Pescasseroli – Trekking e avvistamento camoscio 

Dopo colazione in hotel, breve spostamento in auto. Dopo aver percorso una comoda sterrata si attraversa il Torrente Fondillo e ci si inoltra in salita tra le foreste di faggio. L’itinerario conduce sui pianori d’alta quota una volta frequentati dai pastori. I costoni rocciosi rappresentano l’habitat tipico del Camoscio appenninico che in questo settore del Parco si riesce a osservare con facilità. Pranzo al sacco in quota e rientro a valle nel pomeriggio. A seconda del tempo a disposizione prima della cena, possibilità di tempo libero. Cena e pernottamento in hotel.

 

5 GIORNO Pescasseroli 

Colazione in hotel e partenza per il rientro a casa.

Abruzzo.jpg